Sospiri: la morbidezza golosa


Sospiri: la morbidezza golosa

 

Una new entry per tutti gli amanti del dolce: i Sospiri dell’arciere

“Sapete che i sospiri più buoni del mondo sono quelli che anche il poeta latino Orazio avrebbe decantato in una delle sue satire? Per gli scettici basta provare ad assaggiarli perché ciò che è certo è che subito dopo il primo ne pretenderete un secondo e poi anche un terzo. Da scettica per natura mi sono messa in testa di andare proprio a Venosa, dove il maestro pasticciere Angelo Digrottola ogni giorno li prepara per tutti i suoi clienti, mettendoci nell’impasto soprattutto amore e fantasia. Si chiamano “Sospiri dell’Arciere” perché sono la specialità della pasticceria venosina L’Arciere Rosso. E di fantasia il maestro ne ha tanta.”

(Fonte Arciererosso)

 

Provalo in diversi gusti

Il dolce di Venosa

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

+ Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo